Smart working, una partenza a prova di privacy e tecnologie