Managing partner, a guidare gli studi è l'ora dei 50enni