Diritto della proprietà intellettuale, diritto di internet e concorrenza sleale

Il dipartimento si occupa di ogni questione relativa alla tutela della proprietà intellettuale ed industriale (diritti d’autore e connessi, marchi, segni distintivi e brevetti), indipendentemente dal contesto (online e offline) nel quale tali questioni si presentano e vanta una comprovata esperienza in tutte le questioni legate all’IP & Social Media Law. In particolare si occupa di:

  • Responsabilità dei gestori di social network, servizi di linking, servizi peer to peer, ecc.
  • Responsabilità degli intermediari internet (mere conduit, caching, hosting)
  • Applicazioni
  • Nomi a dominio
  • Servizi per la pubblicità sul web
  • Servizi forniti dai gestori di mercati online ed e-commerce
  • Temi legati alla computer forensic

Inoltre, nell’ambito della costante assistenza fornita a clienti che operano nel settore dei media audiovisivi, lo Studio ha acquisito una particolare esperienza nelle attività di contrasto alla pirateria sul web. In questo specifico settore lo Studio ha contribuito alla formazione di numerosi precedenti giurisprudenziali aventi ad oggetto primariamente casi di diffusione abusiva in Internet di materiale audiovisivo (programmi televisivi, contenuti calcistici e film). Particolarmente rilevanti sono i risultati ottenuti, anche di natura economica.

Lo Studio fornisce un servizio di protezione completo ed integrato comprensivo delle attività tecnico-informatiche di monitoraggio della rete ed acquisizione delle prove.

Grazie ai risultati conseguiti in tale ambito, Stefano Previti ed Alessandro La Rosa sono stati riconosciuti, rispettivamente, come eminent pratictioner e ranked lawyer nel settore Intellectual Property – Copyrights da Chambers & Partners.

Nel 2016 lo Studio è stato premiato con il TopLegal Industry Award, come studio emergente nel settore New media.