News

Gestore di un servizio di IPTV illegale condannato al risarcimento di $40 milioni

20 Novembre 2020
Condividi
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Alliance for Creativity and Entertainment ha ottenuto un provvedimento di condanna al risarcimento di $40 milioni nei confronti del gestore di un servizio di IPTV illegale (la Crystal Clear Media) che consentiva l’accesso a opere audiovisive, tra l’altro, di Amazon, WarnerBros, WaltDisney e Netflix.