Pubblicati da redazione

Premier League: esteso l’ordine di blocco in tempo reale di streaming illegali delle partite

La Corte Suprema inglese, con decisione del 18 luglio u.s. ([2018] EWHC 1828 (Ch), The Football Association Premier contro British Telecommunications), ha concesso l’estensione dell’ordine di blocco ai flussi di streaming illegali delle partite della FA Premier League, la massima serie del campionato inglese di calcio, gestita dalla Football Association (“FA”). Un simile ordine di […]

La selezione sulla base della statura può costituire discriminazione indiretta

La Corte di Cassazione con sentenza n. 30083 del 14 dicembre 2017, nell’annullare la sentenza della Corte territoriale ha ritenuto, sulla base di precedenti richiamati, e di una ritenuta inversione dell’onere della prova, che la previsione di una altezza minima non sia giustificata da fattori oggettivi connessi con la prestazione lavorativa e determina una discriminazione […]

Ammissibile la tutela risarcitoria per il socio lavoratore anche se non impugnata la delibera di esclusione

Avv. Francesca Frezza Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 27436 del 20 novembre 2017, dirimono il contrasto giurisprudenziale esistente in tema di tutela e di azioni giudiziali esperibili per il socio lavoratore di cooperativa escluso dal rapporto associativo e licenziato. La Corte, analizzando la combinazione dei due rapporti in capo al […]

Tasso di interesse legale per il 2018

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, con decreto del 13 dicembre 2017 pubblicato sulla G.U. n. 292 del 15/12/2017, ha stabilito il nuovo tasso di interesse legale in vigore a partire dal 1° gennaio 2018. Il nuovo tasso è fissato nella misura dello 0,3% annuo. Si tratta del primo aumento dopo una lunga serie di riduzioni, dovuto […]

Decreto ingiuntivo non opposto

Avv. Daniele Franzini Il decreto ingiuntivo di condanna al pagamento di una somma di denaro, ove non sia proposta opposizione, acquista efficacia di giudicato non solo in ordine al credito azionato, ma anche in relazione al titolo posto a fondamento dello stesso, precludendo in tal modo ogni ulteriore esame delle ragioni addotte a giustificazione della […]

Buoni fruttiferi postali

La somma investita in buoni fruttiferi postali con clausola “PFR” (ovvero “pari facoltà di rimborso”, che consente a uno dei sottoscrittori di riscuotere l’intero importo con la semplice presentazione del titolo), dopo la morte di uno dei cointestatari, va liquidata all’altro in uno agli interessi maturati. E ciò anche se il cointestatario non presenti la dichiarazione […]

Contratti bancari: limiti alla deroga della forma scritta

Avv. Daniele Franzini Se è vero che il contratto di apertura di credito, qualora risulti già previsto e disciplinato da un contratto di conto corrente stipulato per iscritto, non deve, a sua volta, essere stipulato per iscritto a pena di nullità, è altrettanto vero che tale principio deve essere correttamente inteso perché l’intento di agevolare […]

Beni di lusso, vietabile la vendita su Amazon

Avv. Flaviano Sanzari Il divieto di vendere prodotti di lusso su piattaforme on-line terze riconoscibili dagli utenti, come Amazon, allo scopo di salvaguardare l’immagine di prestigio ed esclusività del marchio, anche se prefigura un sistema di distribuzione selettiva non viola le norme del regolamento europeo sulla concorrenza. Occorre, tuttavia, che la scelta dei rivenditori da […]

Danno biologico: illegittimo liquidarlo tramite l’aumento del danno parentale

Avv. Flaviano Sanzari E’ illegittima, perché non effettuata secondo i criteri tabellari milanesi, la liquidazione del danno biologico operata mediante l’aumento del 50% del danno parentale. A confermarlo è la Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 30379 del 19 dicembre 2017. Nella fattispecie, due coniugi convenivano davanti al Tribunale di Sassari, per il risarcimento dei […]