Emergenza Covid-19: le decisioni dell’IVASS

Avv. Daniele Franzini

In data 23.3.2020 l’IVASS ha pubblicato sul proprio sito un avviso con cui ha comunicato la decisione di concedere alle compagnie assicurative una dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti n. 24/2008 e 41/2018.

In particolare, le compagnie sono tenute a gestire i reclami entro 75 giorni (anziché 45) e a fornire risposta alle richieste di informazioni della clientela entro 35 giorni (anziché 20).

La dilazione di entrambi i termini è temporanea poiché risponde alle difficoltà operative connesse all’attuale emergenza sanitaria.

L’IVASS ha, infine, invitato le imprese a garantire il massimo impegno nell’assistere la clientela nel più breve tempo possibile e nel miglior modo possibile.