Pignoramento dell’autoveicolo

Avv. Daniele Franzini

È pignorabile il veicolo che l’ufficiale giudiziario trova nella disponibilità del debitore esecutato, anche se dai registri PRA risulta un differente proprietario. Secondo la Cassazione, infatti, per i beni mobili registrati opera il principio “possesso vale titolo”.

Di conseguenza, il terzo che intenda proporre opposizione all’esecuzione deve provare di avere acquistato il veicolo e di avere altresì conseguito il possesso per un titolo diverso dal trasferimento della proprietà attraverso traditio.

Lo ha stabilito la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 26327 pubblicata il 17 ottobre 2019.