Pubblicato il modello del Garante privacy per la notifica del data breach

Avv. Vincenzo Colarocco

Il GDPR disciplina il data breach prevedendo espressamente un obbligo di notifica e comunicazione in capo al titolare, in presenza di violazioni di dati personali che possano compromettere le libertà e i diritti dei soggetti interessati. L’art. 33 del Regolamento impone al titolare di notificare la violazione all’autorità di controllo entro 72 ore dal momento in cui ne viene a conoscenza. La notifica ha la funzione di allertare l’autorità e consentire la predisposizione di misure di tutela immediate ai soggetti coinvolti.

Qui il modello predisposto dal Garante privacy per la notifica del data breach.