Gestione del rischio privacy e impatto sull’organizzazione aziendale

Milano – 15.03.2019 – Michelangelo Hotel

Il corso si pone l’obiettivo di rendere edotti, consapevoli e pronti tutti coloro che, lavorando per società di leasing o nella qualità di agenti in attività finanziaria o di mediatori creditizi, inevitabilmente si trovano a dover fronteggiare i rischi che derivano dal trattamento dei dati personali dei soggetti beneficiari dei diversi servizi di finanziamento e di tutti quelli ad esso connessi. I nuovi obblighi e gli adempimenti che l’adeguamento al GDPR comporta determinano un impatto dirompente sull’organizzazione aziendale. Solo la consapevolezza e la responsabilizzazione, corredati dalla sinergia di tutte le figure aziendali coinvolte, possono trasformare quello che prima facie potrebbe apparire come un costo aziendale difficilmente ammortizzabile, in un’opportunità. Sebbene sia vero che molto dipende dalla realtà in cui si opera, sarebbe pressoché impossibile pensare di attribuire a una sola figura tutti gli oneri di compliance che spaziano, mutano e si diversificano per competenze tecniche.

DESTINATARI
Il corso è rivolto a tutto il personale dipendente di una Società di Leasing: agli amministratori; ai sindaci; ai membri del comitato di controllo costituito per la vigilanza sul rispetto dei modelli di organizzazione e controllo di cui al D. Lgs. N. 231/01; ai collaboratori esterni, come gli agenti in attività finanziaria e i mediatori creditizi che operano quale rete della banca o della finanziaria. Il corso si rivolge a costoro e, in modo specifico, al personale degli Uffici ITC, Amministrazione, Marketing, Commerciale, Legale, Auditing, Compliance, Organizzazione e a tutti coloro che si occupano, in qualche modo, del trattamento dei dati e delle relative problematiche.
RELATORE