Articoli

Per i videocontrolli in un negozio serve l’informativa

Con sentenza 5 luglio 2016, n. 13663, la Corte di Cassazione, seconda sezione civile, ha chiarito che l’installazione di un impianto di videosorveglianza all’interno di un esercizio commerciale, nella specie una farmacia, costituisce trattamento dei dati personali e deve formare oggetto di informativa a tutte le persone che facciano accesso nell’area sorvegliata, mediante avviso da collocare fuori e, quindi, prima del raggio di azione delle telecamere.