* campo obbligatorio

INFORMATIVA ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196

in relazione ai Suoi dati personali di cui lo Studio Previti Associazione Professionale (in seguito “Associazione”) sarà in possesso con l’affidamento dell’incarico, ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito “D.Lgs. n. 196/2003” o “Codice Privacy”) La informiamo di quanto segue.

1. Finalità del trattamento.
Fermi restando gli obblighi di riservatezza e di segreto professionale, il trattamento dei Suoi dati avrà esclusivamente finalità di tipo legale/giudiziario/amministrativo e sarà funzionale alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale da Lei conferito all’Associazione, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale, con espressa esclusione di qualsiasi utilizzo diverso e/o confliggente con i Suoi interessi. I dati personali potranno, altresì, essere utilizzati al fine di inviare comunicazioni o newsletter di carattere meramente informativo/divulgativo senza finalità commerciali e in relazione a queste ultime sarà sempre possibile chiedere la disattivazione del servizio seguendo le istruzioni presenti in ciascuna newsletter.

2. Modalità del trattamento dei dati.
Il trattamento dei Suoi dati è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4, co. 1, lett. a), del D.Lgs. n. 196/2003: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distribuzione dei dati.
Le suddette operazioni potranno essere svolte anche attraverso strumenti informatici che consentano la memorizzazione, la gestione e la trasmissione degli stessi, in ogni caso secondo modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati conferiti.
Il trattamento dei Suoi dati è svolto dal titolare, dai responsabili e/o dagli incaricati del trattamento.

3. Rifiuto di conferimento dei dati.
Il conferimento dei dati personali, identificativi, sensibili e giudiziari è una Sua facoltà e non obbligo. Tuttavia, il Suo eventuale rifiuto al conferimento dei Suoi dati personali comporterà l’impossibilità per l’Associazione di adempiere l’incarico professionale da Lei conferito.

4. Comunicazione dei dati.
I Suoi dati personali potranno essere conosciuti dagli incaricati del trattamento da parte dell’Associazione (ovvero avvocati, praticanti e segretarie).
I dati personali, identificativi, sensibili e giudiziari potranno anche essere comunicati a terzi (es. soggetti specializzati nella gestione dei sistemi informatici, avvocati domiciliatari, periti, consulenti, ecc.) per esigenze strettamente connesse all’espletamento dell’incarico professionale conferito ovvero per l’espletamento delle necessarie attività di assistenza tecnica dei sistemi informatici dell’Associazione.
I dati personali e identificativi di natura fiscale potranno essere comunicati allo Studio Commercialista di cui si avvale l’Associazione al solo fine di far fronte ai necessari adempimenti fiscali.

5. Diritti dell’interessato.
L’art. 7 del Codice Privacy Le conferisce l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile.
Lei ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, degli estremi identificativi del titolare, degli incaricati e dei soggetti terzi cui i dati possono essere comunicati.
Lei ha, inoltre, diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge.

6. Titolare del trattamento – Responsabile Privacy.
Titolare del trattamento è l’Associazione, in persona degli Avv.ti Stefano Previti e Carla Previti; l’Associazione provveduto a designare il Responsabile degli adempimenti di normativa cogente in persona dell’Avv. Rossana Mininno.

7. Validità del consenso.
La sottoscrizione mediante point and click della dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali, identificativi, sensibili e giudiziari alla presente informativa deve ritenersi valida per pratiche sia individuali che seriali poste in essere in esecuzione dell’incarico professionale conferito.

Acconsento


Acconsento