Maria Letizia Bixio

Maria Letizia è entrata a far parte dello Studio nel 2015.

Dopo aver conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con il massimo dei voti presso La Sapienza Università  di Roma, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Diritto dei servizi nell’ordinamento italiano ed europeo presso l’Università degli studi di Napoli Parthenope discutendo una tesi in tema di sistemi gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi alla luce del diritto della concorrenza.

E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Roma dal 2013.

Dal 2016 è assegnista di ricerca presso l’Università Europea di Roma, ed inoltre, presso la stessa Università , è cultrice della materia nella cattedra di Diritto commerciale ed è docente del Master in Gestione e management del turismo e della SSPL.

Si occupa prevalentemente di proprietà intellettuale, diritto d’autore e diritto industriale, nuove tecnologie e social&media law.

Negli ultimi anni ha maturato particolare esperienza in materia di diritto della musica, gestione collettiva dei diritti d’autore, diritto dell’arte e dei beni culturali, diritto cinematografico, responsabilità degli Internet Server Providers, tutela dei marchi e del design.

Collabora con il Centro di ricerca di eccellenza per il Diritto d’Autore (CREDA) dell’Università Europea di Roma.

E’ membro dell’ ALAI “ Associazione letteraria e artistica internazionale, dell’Istituto giuridico per lo spettacolo, dell’Associazione italiana avvocati dello sport e di OWL-Osservatorio Web e Legalità.

E’ membro del comitato editoriale della Rivista Diritto Mercato e Tecnologia (DIMT) e della Rivista di Diritto Sportivo.

E’ consulente esperto della Commissione per il Diritto di seguito, del Comitato Consultivo Permanente per il -Diritto d’Autore (MIBACT) e della Commissione speciale per il recepimento della direttiva 2014/26/UE, del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d’Autore (MIBACT).

Maria Letizia è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Roma dal 2013 e all’Ordine dei Giornalisti pubblicisti dal 2012.

E’ autrice di alcune pubblicazioni:

  • (2016) La violazione della reputazione aziendale attraverso l’abusivo sfruttamento del marchio altrui, la diluition e la confusione, in “Internet e reputazione aziendale” UTET, 2016, 82 -118;
  • (2015) Ancora una chance per il sistema monopolistico delle collecting societies. Osservazioni sulla decisione della Corte di Giustizia europea del 27 febbraio 2014 caso OSA in RIVISTA DI DIRITTO INDUSTRIALE, 1, 69-107
  • (2013) Art. 2578 c.c.-2579 c.c.- Progetti di lavoro, Gli Interpreti esecutori, (Annotazioni di giurisprudenza e dottrina) in AA.VV. CODICE CIVILE COMMENTATO IPSOA, III edizione, p. 2274-2281
  • (2012) La creatività nell’opera giornalistica. Nota sulla decisione della corte di appello di Milano del 14.4.11 in RIVISTA DI DIRITTO INDUSTRIALE,  n. 6/2012, p. 495-511
  • (2011) Il principio di interdipendenza delle facoltà esclusive nel diritto d’autore (Annotazioni di giurisprudenza e dottrina sull’art. 19 L. 633/41) in AA.VV. CODICE IPERTESTUALE DELLA PROPRIETA INDUSTRIALE ED INTELLETTUALE a cura di C. GALLI, A.M. GAMBINO, V. FALCE, UTET, p. 2961-2966
  • (2010) Social Network e danno morale da diffamazione, in DIRITTO DELL’INFORMAZIONE E DELL’INFORMATICA 3/2010, p. 463

Maria Letizia parla francese e inglese.