Via libera al regolamento AGCOM sulla gestione collettiva dei diritti d’autore

Il 23 ottobre il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato all’unanimità il regolamento che dà attuazione al decreto legislativo n. 35/2017 in materia di gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi. Il regolamento rappresenta l’ambiziosa cornice legale e procedurale entro cui l’AGCOM eserciterà il proprio potere di vigilanza. Molte le aspettative in termini di trasparenza e certezza del diritto per gli artisti interpreti ed esecutori, nonché per tutti gli organismi e entità di intermediazione collettiva del comparto liberalizzato dal D.L. 24.1 2012, c.d. decreto Monti per le liberalizzazioni. Tra le novità introdotte dal regolamento, l’istituzione di un tavolo tecnico con gli operatori, che costituirà una sede permanente di confronto tra tutti i soggetti coinvolti sulle principali questioni relative alla complessa gestione e alla remunerazione dei diritti connessi al diritto d’autore.