“Privacy, Minori e Giornalismo”

15.11.2017 – Università degli Studi di Milano. 

Il seminario formativo ha lo scopo di fornire  un contributo concreto alla professione del giornalista (intesa nel senso più ampio del termine: stampa, radio, tv, social) nell’ambito di una nuova cultura della protezione dei dati personali e della tutela dei diritti della persona, anche alla luce del nuovo Regolamento Europeo (UE) 2016/679. La nuova normativa riserva una particolare attenzione alle operazioni di trattamento relative a dati personali di minori, invocando cautele e protezioni specifiche. Soprattutto gli adolescenti, grandi utilizzatori di web e social network, spesso nemmeno consapevoli dei rischi connessi alla condivisione delle proprie informazioni personali, nella stragrande maggioranza dei casi, ignorano i loro diritti e non si preoccupano che le informazioni che li riguardano siano state acquisite e poi custodite secondo principi di sicurezza e correttezza.

Nel corso dell’incontro verranno affrontate ed esaminate anche le criticità sollevate dal nuovo Regolamento privacy che, nel fissare il limite minimo di prestazione di un valido consenso al trattamento dei dati on line al di sotto della maggiore età, non si preoccupa di offrire strumenti di controllo per garantire un’effettiva tutela.

Download (PDF, 62KB)