Decreto legge n. 25/2017 – abolizione dei voucher e ripristino delle norme in materia di responsabilità solidale negli appalti

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2017, n. 64 il decreto legge 17 marzo 2017, n. 25 contenente disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio. I buoni lavoro Inps già acquistati entro il 17 marzo 2017 potranno essere utilizzati fino al 31 dicembre. A partire dal 1 gennaio 2018 sarà definitiva l’abolizione dei voucher Inps e i datori di lavoro dovranno adottare altri strumenti per la retribuzione del lavoro occasionale accessorio.

Il decreto legge, inoltre interviene nel modificare la disciplina sulla responsabilità solidale in materia di appalti. Il provvedimento ripristina integralmente la responsabilità solidale del committente con l’appaltatore e con ciascuno degli eventuali subappaltatori, abrogando le norme che prevedevano il litisconsorzio necessario e il beneficium escussionis.

Si osserva, comunque, che, per effetto della fonte normativa, le norme potranno perdere di efficacia laddove il decreto legge non venisse convertito.